lanazione: 'Un gancio al Parkinson', boxe VS morbo

Al Centro Training Lab diretto dal Dottor Maurizio Bertoni, da qualche mese, sono iniziati i corsi di pugilato senza contatto rivolto alle persone che soffrono di Parkinson, curato da pugili professionisti come Vigan Mustafà, titolo Italiano categoria Mediomassimi 2018 conquistato nella notte della grande boxe al Mandela Forum.

Pugili professionisti che hanno seguito uno stage di preparazione per entrare nel team medico del Centro fiorentino per “allenare” i malati di Parkinson con questa strategia innovativa che il dottor Bertoni ha importato dagli States.

Secondo lo specialista, il pugilato può dunque essere un deterrente per rallentare il decorso, altrimenti devastante, di quella malattia che colpì e fermò Cassius Clay.

Leggi l’articolo

Articoli consigliati